stai leggendo...
Interviste, Leo Zagami, Politica Occulta, Rivelazioni, Satanismo, Servizi Segreti, Società Segrete, Vaticano

Leo Zagami: Gli Illuminati e le Società Segrete

INTERVISTA DI K.D. BENTKOWSKI A LEO ZAGAMI

KDB Kent Daniel Bentkowski
LZ Leo Zagami

KDB– Buonasera signori e signore, sono Kent Daniel Bentkowski, e state ascoltando Kontroversy Tapes, podcast n° 41. Oggi è il 31 Marzo del 2008. Questa sera abbiamo di nuovo con noi, in occasione della sua terza presenza nell’ambito della serie Illuminati Confessions, il nostro buon amico Leo Zagami. Stasera parleremo di cosa significhi essere membri degli Illuminati, della maniera in cui si diventa membri, e, elemento più importante, di come si agisce nei confronti dei membri per impedire che abbandonino l’ordine, e potremo ottenere magari ulteriori informazioni che potrebbero rivelarsi interessanti nel corso della nostra conversazione. Quindi, detto questo, bentornato Leo.

LZ– Mille grazie, Kent. E’ un piacere partecipare nuovamente alla tua trasmissione.

KDB– Grazie, è sempre un piacere parlare con te, apprezzo sempre le tue analisi, e sono certo che questa serata non farà eccezione. Quindi, per cominciare, in quale maniera sei stato coinvolto negli Illuminati? So che in effetti sei nato in quella struttura, e mi riferisco alla tua famiglia, ma potresti descrivere esattamente la maniera in cui opera questo sistema, per favore?

LZ– Certo. Far parte degli Illuminati non è in nessun caso una questione legata a meriti, si tratta di una struttura all’interno della quale nasci, poichè sei parte effettiva della discendenza di determinate famiglie che hanno praticato determinate attività e che sono state parte integrante di specifici club, di alcune specifiche società, di alcuni ordini, che noi definiamo nel loro complesso come Illuminati. Tuttavia, io includerei anche, in questa categoria di Illuminati, il fatto di essere membri, ad esempio, del Rotary Club. Il Rotary Club è una struttura importantissima che opera per il reclutamento di massoni in tutto il mondo, perchè è appunto attraverso il Rotary Club che la massoneria può reclutare i propri migliori elementi nel settore degli affari, mentre invece il reclutamento riferito all’ambito militare o di intelligence viene sempre realizzato in logge o chapter, o ordini, che sono stati specificatamente creati per i militari, per favorire la partecipazione di militari, i quali, da quel punto in avanti, entrano quindi a far parte di questa piramide di potere. Nel mio caso, dato che stiamo discutendo il mio caso, sono parte di una lunga ascendenza familiare composta da persone che sono state coinvolte, in numerosi campi, nel sistema di potere del Sacro Romano Impero ed anche in quello della Chiesa Cattolica, e che hanno anche ricoperto, in passato, posizioni di responsabilità, così come hanno svolto le più diverse attività. Insomma, ho avuto nella mia famiglia, che ne so, l’orologiaio del Re, ad esempio, si tratta di un ruolo estremamente importante.

KDB– Sì, certo.

LZ– E di un “craft” (arte/mestiere), molto particolare, perchè bisogna considerare anche coloro che sono parte delle Arti (mestieri), delle Corporazioni (Corporations), che operano nei diversi campi (arti/mestieri), anche questi ultimi sono destinati a divenire – quella è in effetti la maniera in cui la massoneria ha avuto in parte origine, anche a partire dagli antichi “stonemasons” e dalla loro capacità di trasmettere le loro conoscenze segrete ai propri apprendisti, e di solito l’apprendista era comunque un membro della medesima famiglia, insomma, la questione essenziale sta nel fatto che non era importante che qualcuno fosse uno “stonemason” o un Re, solitamente, in passato, ad alcune famiglie veniva garantita una posizione, e quella posizione era evidente anche nei loro simboli aristocratici. Lo studio dei loro simboli può davvero dirci tanto, molto spesso, perchè è importante comprendere come alcune famiglie si siano imposte e quali siano in realtà i simboli del loro effettivo potere. Quindi, io suggerirei comunque alle persone di studiare nel dettaglio i simboli delle differenti famiglie aristocratiche e reali, in maniera da poter sempre avere qualche informazione in più a proposito, ed essere di conseguenza maggiormente in grado di stabilire chi siano davvero, poichè, nel nostro caso, stiamo parlando di una piramide di potere all’interno della quale ognuno ha la propria funzione, e quindi entrare a far parte degli Illuminati, cosa significa? Significa far parte di quell’elite che ha una consapevolezza della realtà ed una percezione della realtà che è superiore a quella delle persone che si trovano ai livelli più bassi della stessa piramide.

KDB– Capisco.

LZ– Anche perchè il fatto di essere membri degli Illuminati è molto spesso garantito, nella maggior parte dei casi, garantito, ai livelli più alti, grazie alla linea di sangue. Tuttavia, ai livelli più bassi, può trattarsi semplicemente di reclutamento, di reclutamento di personaggi. Reclutarli al livello dell’Università, reclutarli al livello dei College, insomma, il reclutamento è estremamente importante, mi segui?

KDB– Certo.

LZQuesta è la ragione per cui esistono logge a livello universitario, ci sono società segrete con funzioni particolari, come la Skull and Bones presso la Yale University, questa è la ragione per cui esiste Scroll and Tie, per cui esistono differenti società, ma abbiamo anche, come ho detto, logge dell’OTO e della massoneria che sono parte integrante dell’establishment che si occupa dell’istruzione, perchè è appunto divenendo parte del processo legato all’istruzione che gli Illuminati sono in grado di controllare la cultura, la cultura dei nostri tempi. Sono in grado di controllarla sia tramite i media e qualsiasi ambito affine, parlando di mass media, ed in questo caso ci riferiamo alla cultura media popolare, alla cultura pop, ma abbiamo anche la cultura underground, ad esempio, la cosiddetta cultura alternativa, e che cos’è in realtà la cultura alternativa dei nostri giorni? Si tratta di un prodotto degli Illuminati che ha avuto origine a partire da quelle logge coinvolte nell’occulto o maggiormente coinvolte nell’occulto, nell’ambito delle quali, ad esempio, viene condotto ogni genere di pratiche rituali, sacrifici, ed ogni genere di pratiche sataniche. Questa è la ragione per cui esistono generi musicali come il Black Metal, il Death Metal, che qui in Norvegia sono estremamente popolari.

KDB– Certo, certo.

LZ– Tutto questo è connesso in realtà a quello che ho definito “alternativo”, alla cultura underground che è comunque controllata dagli Illuminati e tuttavia assolutamente – insomma, anche se al livello più alto è controllata dalle stesse persone, ci sono comunque differenti livelli nella piramide, e certamente il soggetto che entra a far parte di un Ordine cristiano, di sicuro ritiene di avere nulla a che fare con il soggetto che entra a far parte degli ordini più satanici o di orientamento luciferiano. Mentre invece, ai livelli più elevati, ambedue le componenti si fondono per il comune beneficio della “società” (Illuminati), che a quel punto è in grado di dominare sul bene e sul male, su quella che è la cultura pop, e su quella che è la cultura underground. Hanno avuto la possibilità di ispirare personaggi quali William Burroughs, o Brian Gysin, ma, allo stesso tempo, questi personaggi si presentavano come assai alternativi rispetto a quella che è possibile definire, magari, la cultura di un comune massone. Ma questo accade perchè ai livelli più alti, gli insegnamenti esoterici della massoneria, a quel livello, ti introducono alla maniera in cui operare nel mondo dell’occulto, ed a quel punto, quando cominci ad operare nell’occulto, di solito entri a far parte di società segrete che conducono rituali che sono più profondi, e più impegnativi rispetto ad un semplice rituale massonico. I Martinisti, la Societas Rosicruciana in Anglia, i Rosacroce in generale, ai livelli più elevati della massoneria, sono impegnatissimi a condurre rituali che sono esoterici, magici, evocazioni, tutto questo non avviene ai livelli più bassi della massoneria. Se tu non fai parte di una specifica famiglia, che deve avere naturalmente una certa tradizione nell’occulto o nell’esoterico, ma anche se non fai parte dei gradi e dei livelli più elevati della piramide, anche nell’amministrazione di una Gran Loggia, che è sempre nelle mani di un Gran Maestro o di un Gran Segretario, e delle persone che li circondano, ma allo stesso tempo ci sono poi gli altri riti, come il Rito Scozzese, il Rito di York, ci sono inoltre anche altre società segrete, come la Societas Rosicruciana in Anglia, ed altre società segrete in cui si viene introdotti ai livelli più elevati, come ad esempio lo stesso OTO – l’OTO non è semplicemente il Califfato OTO che viene praticato in America e che ha avuto origine dalla struttura dell’OTO creata da Crowley in California, c’è anche un OTO massonico che ha la sua sede in Svizzera, e che è direttamente connesso alla scuola di Leopold Hengel ed agli Illuminati di Adam Weishaupt. Quindi, esiste una sorta di OTO che è di fronte agli occhi di tutti per confondere le persone su chi siano in realtà gli Illuminati, e che lavora soprattutto in base alla propaganda che gli viene suggerita dai Gran Maestri di livello più elevato, che stanno manipolando tutti questi personaggi che lavorano nella cultura underground e che sono a loro subordinati, i quali possono essere impegnati nella musica, nell’arte, nella poesia, no?

KDB– Certo.

LZ– Ed allo stesso tempo, abbiamo i leader di culto nell’ambito di alcuni culti specifici, come il culto Raeliano, per esempio, che vengono appunto creati per diffondere un certo tipo di disinformazione, per rendere le persone, in questa fase temporale, in cui ci stiamo appunto avvicinando ad un cambiamento epocale, un cambiamento storico nella maniera in cui percepiamo la realtà, perchè ci stiamo dirigendo verso una congiunzione planetaria che certamente, nel 2012, creerà le condizioni per il verificarsi di qualcosa di differente, qualcosa che è difficile per l’umanità stabilire con precisione in termini di effetti, non siamo in grado di conoscerlo con esattezza, tuttavia sappiamo che rappresenterà l’inizio di una Nuova Era, che è stata annunciata ormai da tantissimo tempo, anche da società segrete come la Golden Dawn o da società segrete, anche se non così segrete, come la Società Teosofica, ad esempio. Tutti, in queste società, ai livelli più elevati, sono ora impegnati a lavorare per la creazione di un Nuovo Ordine Mondiale che vedrà l’umanità soggetta ad un unico governo mondiale. Se vuoi divenire parte integrante degli Illuminati, se davvero desideri far parte di un tale network, bene, voglio chiarire che se in effetti non ne fai parte per nascita, non sarai mai in grado di esserne parte effettiva, perchè in ogni caso sarai sempre e comunque manipolato e non raggiungerai mai, in realtà, l’assoluto controllo su nulla, perchè le persone che si trovano ai livelli più elevati resteranno comunque le persone che sono parte integrante di specifiche linee di sangue, questi ultimi hanno i più alti livelli della gerarchia sotto controllo. E’ possibile per gli ebrei o per le donne entrare a far parte della Skull and Bones, a partire dagli anni ’70, ma non è possibile per loro, o per gli afro-americani di colore, entrare a far parte dell’effettiva elite di tale establishment.

KDB– Capisco.

LZ– Gli ebrei hanno le loro organizzazioni, le loro società segrete, come sappiamo, la loro maniera di gestire ciò che potremmo definire massoneria, ovvero il B’nai B’rith. Sono estremamente abili nel manipolare numerose società segrete sulla base dei loro interessi, dei loro interessi sionisti, incluso l’OTO, tuttavia, naturalmente, loro operano in collaborazione con il Vaticano, agiscono in completo accordo con i Gesuiti e con quella che è la gerarchia vaticana. Quindi, quando si diviene membri, ad un livello basso, di Cavalierati come gli stessi Cavalieri di Malta, le persone sono portate a pensare: “Bene, sono entrato a far parte di una struttura fondata su principi caritatevoli”, come avviene, per la verità, anche nella stessa massoneria.

KDB– Certo, certo.

LZMa costoro non conoscono quali siano in realtà le politiche seguite ai livelli più alti e ciò che davvero sta avvenendo, si tratta di personaggi che desiderano semplicemente essere membri di un club che gli fornisce la possibilità di condurre affari.

KDB– Certo, e quella è stata la maniera in cui tutto questo mi è stato presentato. Si sarebbe trattato di una possibilità per estendere i miei contatti nel mondo degli affari. In effetti, lascia che ti spieghi cosa è accaduto a me alla fine degli anni ’80. Lavoravo come “investment banker”, in quegli anni, dall’inizio sino alla metà degli anni ’80, ed acquisii il controllo di un’azienda che operava nel settore della stampa, che era sul punto di finire in bancarotta, e nel corso degli anni, condussi una serie di operazioni coronate da successo per gli affari di questa compagnia attirando l’attenzione di numerosi personaggi. Uno di questi si presentò presso il mio ufficio, un giorno, rivelandomi di essere un membro della locale loggia massonica e chiedendomi se io fossi interessato ad entrare a farne parte. Ora, si trattava di reclutamento, eppure loro proclamano di non ricorrere al reclutamento, ma sarò onesto con te, si tratta soltanto di una massa di fesserie, perchè loro, come ho appena detto, stavano appunto reclutando me. Questo gentiluomo mi riferì che se davvero avessi avuto bisogno di qualunque cosa o se avessi avuto bisogno di qualcosa, in termini di soldi o di contatti d’affari, loro si sarebbero presi cura di tutto e che io avrei avuto ancora più successo di quanto già ne avessi, e io ero un giovane uomo di 23-24 anni che riusciva a guadagnare dai 1.000 ai 2.000 dollari a settimana tramite questa attività nel settore della stampa, in effetti, esercitavo attività in sub-appalto per conto del governo degli Stati Uniti. Quindi, questo è ciò che a me è accaduto.

LZ– Guarda, non mi sorprende affatto, anche perchè il secondo livello di reclutamento, successivo a quello legato al livello dei college e delle università, e di altro, opera appunto nel settore degli affari. Il settore degli affari è estremamente importante. E’ molto importante per loro riuscire a contattare le persone giuste al momento giusto, questo vale anche per la politica. In effetti, quello che è accaduto nel caso delle persone che conosco, è che loro sono stati introdotti ad un livello molto alto, e di conseguenza sono stati obbligati, in un certo senso, dalle contingenze e dai vantaggi che potevano ricavare da tale condizione ad entrare a far parte della fratellanza. Quando loro desiderano fortemente qualcuno, è una situazione differente da quando stanno semplicemente mettendo alla prova qualcuno che desidererebbe farne parte, perchè loro sono effettivamente impegnati all’esterno per reclutare un certo tipo di persone, in grado di operare per gli interessi della fratellanza. Questo si verifica nella massoneria ma accade anche nei Cavalieri Templari, e le loro organizzazioni, che sono anch’esse ampiamente diffuse. Tuttavia, come ho detto, esiste questo legame di sangue, per cui loro preferiscono che vi sia sempre un discendente di questo o di quest’altro Cavaliere Templare, o di questo o di quest’altro aristocratico, o di un capo di qualunque ordine sacro, o quant’altro. Se sei effettivamente parte integrante di quella linea di sangue, è davvero semplice raggiungere i livelli più elevati, come hai detto tu prima. Comunque, nel tuo caso, stiamo parlando di un genere specifico di reclutamento, a cui loro, come hai detto tu, proclamano di non ricorrere, nell’ambito della massoneria, ma a cui invece ricorrono, a cui ricorrono assolutamente.

KDB– Certo, certo.

LZ– E lo fanno senza porsi alcun problema, a certi livelli, la massoneria diviene un importante club nell’ambito del quale le persone possono incontrarsi per affari, per questioni politiche, per numerosi altri ambiti. Loro affermano costantemente di non discutere di religione o di politica all’interno delle logge, ma questo vale solo per i livelli più bassi, o diciamo per la Blue Masonry, ma non vale assolutamente per la Red, Black o White Freemasonry, che fanno parte del Rito Scozzese, in cui abbiamo anche l’elemento politico e religioso. Tuttavia, diciamo pure che, nell’ambito della Blue Masonry, non si discuta di politica, ci siamo? Ma la mia esperienza è questa: loro non discutono di politica o di religione all’interno delle logge, ci siamo? Ma nel momento in cui si presentano alla cena ufficiale subito dopo l’incontro nella loggia, che è essa stessa parte dell’incontro nella loggia, come sai, che è noto come Agape, lì si discute fondamentalmente appunto di religione e di politica. Quindi, ciò che accade è che loro rispettano le regole che gli sono state date, ovvero non discutere di politica e di religione, almeno in queste logge regolari, o cosiddette “regolari”, anche perchè abbiamo anche, ad esempio, logge parte integrante del Grande Oriente di Francia, o le logge che sono vicine al Grande Oriente di Francia, ne abbiamo una nuova in America, nata recentemente, il Grande Oriente d’America, che è molto vicino al Grande Oriente di Francia. Loro affermano di discutere di politica e di religione anche nelle logge, non si fanno nessun problema, anzi lo fanno piuttosto apertamente. Quindi, in un certo senso, se vogliamo, se vogliamo, preferisco loro agli altri, ovvero a quelli che, come la Gran Loggia d’Inghilterra, affermano di essere regolari e di non discutere di politica e  di religione, perchè la questione è che almeno stanno ammettendo ciò che stanno facendo, ammettendo quindi che politica e religione vengano effettivamente discusse, perchè a certi livelli della piramide, come tutti sappiamo, loro hanno la possibilità di reclutarti in vista di un Cavalierato, ed un Cavalierato, per definizione, sarà parte integrante dell’ambito religioso. La religione è fondamentale per attribuire un senso ad un Cavalierato, non potrebbero esserci Cavalieri in assenza della fede cristiana o della fede islamica, è chiaro? E quindi tali Cavalierati possono solo essere concessi a persone “dotate” di grande fede, che desiderano divenire, ancor più fortemente, parte integrante di tale piramide. Abbiamo in definitiva numerosi massoni che restano semplicemente al livello delle logge massoniche “blu”, il cui livello, insomma, e’ quello di un comune Rotary Club, e’ il livello di un British Club, e’ il livello in cui si fanno una serie di operazioni caritatevoli, da un lato, perche’ c’e’ la possibilita’ di ottenere agevolazioni fiscali, e’ quindi possibile utilizzare le donazioni ricevute in vista di agevolazioni fiscali, almeno in Inghilterra, non so se funzioni allo stesso modo in America, ma credo che sia lo stesso.

KDB– Certo, lo e’, certo.

LZ– Quindi, quando puoi utilizzare le tue operazioni caritatevoli per ottenere agevolazioni fiscali, insomma non e’ che tu lo stia facendo solo per l’elemento caritatevole, lo stai facendo perche’ si tratta di qualcosa che la tua “compagnia” ti spinge solitamente a fare, in effetti.

KDB– Oh, certo. Assolutamente.

LZE quindi abbiamo ipocrisia su ipocrisia, abbiamo queste immagini di grandi catastrofi che si verificano nel mondo, come ad esempio lo tsunami che ha colpito l’Estremo Oriente. Abbiamo successivamente questo genere di immagini e questo genere di catastrofi che vengono trattate da una pubblicazione massonica, e puntando su queste ultime, e’ ovvio che loro utilizzeranno strumentalmente questo articolo nel quadro della loro stessa propaganda. Quindi, cosa hanno fatto in effetti di buono per le vittime dello tsunami? Tutto questo diviene propaganda, mi segui? Si tratta di propaganda, non e’ come, insomma, loro stanno operando per introdurre nuove persone nella massoneria, e non dubito, non dubito del fatto che esistano alcune persone, all’esterno, che forniscono il proprio contributo caritatevole in buona fede, perche’ credono sia una cosa giusta, non dubito affatto di questo. Tuttavia, la maggioranza, le persone che stanno davvero realizzando i veri affari, quelli che permettono inoltre alle logge di mantenersi, di andare avanti, reclutando piu’ membri e diventando sempre piu’ potenti, bene, tutto questo e’ basato sul materialismo piu’ puro, e l’elemento caritatevole e’ semplicemente parte di questo show materialistico, ed in questa fase temporale tutto questo mi sembra estremamente triste, perche’ e’ effettivamente molto triste notare, ai livelli piu’ bassi, come i massoni vengano manipolati fino a divenire una sorta di organizzazione caritatevole, mentre, ai livelli piu’ alti, le solite famiglie, le solite persone, i soliti Gran Maestri, che sono alla guida, hanno, insomma, hanno la loro agenda e tale agenda sta diventando sempre piu’ chiara ed implica il fatto di “microchippare” le persone, un programma che e’ stato addirittura promosso per i bambini appunto dai massoni, in America.

KDB– Giusto, giusto.

LZIl fatto che esistano societa’ segrete, d’accordo, che siano ancora peggiori della stessa massoneria, questa e’ una ovvieta’, perche’ alcune societa’ segrete che fanno parte della piramide degli Illuminati sono quelle che non possono portare avanti determinate attivita’ nella massoneria, quindi cercano di realizzarle altrove, ci siamo? Quindi, naturalmente, tutte queste societa’ segrete possono essere accusate di molte delle cose che stanno accadendo, tuttavia, gli stessi massoni sono parte integrante di questa piramide di potere, loro rappresentano un vero e proprio campo di reclutamento per conto di queste societa’ segrete, e dovrebbero loro stessi rendersi conto di cio’ che stanno promuovendo all’esterno, e dovrebbero anche impegnarsi a sollevare questo velo di segretezza che non ha assolutamente senso, perche’, oggigiorno, l’unica vera soluzione e’ condurre tutte queste attivita’ pubblicamente. Aprire una sorta di “case della luce” nell’ambito delle quali le persone possano dialogare apertamente su questioni di elevato livello, ma non in maniera segreta, in una loggia, in cui solo i massoni possono incontrarsi, esclusivamente allo stesso grado, per cui diventa sempre una questione di dove ti trovi esattamente in questa piramide di potere, insomma, tutto questo significa semplicemente operare implementando la mentalita’ piramidale, che e’ in effetti la mentalita’ degli Illuminati.

KDB– Certo, certo.

LZ– Il fatto che loro utilizzino costantemente la piramide nei loro simboli, o la maniera stessa tramite la quale conducono i rituali e tutto il resto, con l’utilizzo esteso dell’arte egizia che e’ connessa a tutto questo, utilizzando i simboli dell’Alto Egitto. Perche’ questi simboli sono cosi’ potenti nella massoneria? Perche’ questi personaggi hanno una natura faraonica, sono dei despoti, intendono sottomettere gli altri grazie alle loro conoscenze, e loro definiscono tutto questo alchimia. Loro chiamano alchimia cosa? Trasformare le persone in robot? Bene, io non credo che quello sia il significato che davvero dovremmo attribuire al termine alchimia. L’alchimia dovrebbe implicare la trasformazione dell’uomo in un essere piu’ elevato in grado di entrare in contatto con Dio. L’Oro rappresenta il livello piu’ alto dell’illuminazione che un illuminato dovrebbe cercare di raggiungere, mentre invece gli Illuminati dell’Occidente, a partire dal 1776 con Weishaupt, hanno corrotto cosi’ in profondita’ l’intero sistema che oggi ci troviamo a definire loro come Illuminati, mentre in realta’ dovremmo parlare di loro come di Illuminati dall’Elemento Oscuro. Dovremmo parlare di personaggi che non hanno in se’ alcuna luce. Paradossalmente, loro sono degli “anti-illuminati”. Ma in realta’, noi li definiamo come Illuminati, perche’ la maggioranza desidera oggi definirli come Illuminati ed a loro non viene certo da pensare, neppure per un momento, che se fossero veri Illuminati, non si impegnerebbero a realizzare tutte le idiozie per cui invece si impegnano ogni giorno.

KDB– Certo. E’ giusto, e’ giusto.

LZ– Il problema sta nel fatto che, non essendo in effetti illuminati, loro stanno precipitando nelle mani delle forze dell’oscurita’, verso quelle forze che gli garantiscono privilegi, in cambio di un certo tipo di sacrifici, di alcuni specifici “doni” che loro forniscono a questi jinn, a questi demoni, con cui essi stanno in pratica cooperando. Lavorano con i demoni, apertamente, e per alcuni membri dell’odierna societa’, dovrebbe essere un elemento assolutamente inaccettabile, eppure accade in realta’ nei centri PSYOPs, nei centri in cui in pratica loro istruiscono soggetti al fine di condurre operazioni psicologiche (PSYOP). In questi centri, si viene istruiti su quello che potremmo solo e soltanto definire come satanismo. Questa e’ la ragione per cui personaggi come il Tenente Colonnello Michael Aquino, sono diventati importanti, o almeno hanno assunto un ruolo “mitico” nell’ambito del reame della cultura satanista underground, perche’ questo legame e’ estremamente importante: satanismo e mind control, mind control e satanismo. Se io intendo controllare la tua mente, ti sto sottomettendo a qualcosa di altro da te, quindi non ti sto fornendo la liberta’, la vera liberta’ puo’ essere soltanto concessa da Dio, e trovare il vero Dio rappresenta un’esperienza personale, una questione che dovrebbe essere lasciata alle conclusioni spirituali dell’individuo, ed e’ in ogni caso necessario seguire la Via del Cuore, la Via del Cuore sarebbe il sentiero che i membri dei veri Illuminati dovrebbero percorrere. Invece oggi parliamo di gruppi, come quelli a cui abbiamo fatto riferimento oggi, abbiamo parlato di questi gruppi di cui sono membri personaggi assai importanti, ma perche’ questo accade? Perche’? Perche’ questi personaggi sono impegnati a manipolare il potere legato alla materia. Non stanno in realta’ manipolando il potere spirituale, stanno semplicemente manipolando l’elemento materiale. Ora, la materia non e’ assolutamente paragonabile a cio’ che il reame spirituale puo’ fornirci, e cio’ di cui davvero abbiamo bisogno per sopravvivere e’ lo spirito, altrimenti, senza l’elemento spirituale, saremmo semplicemente degli zombie. Se intendono creare degli zombie, certamente questo rappresenta il momento migliore nel tempo per farlo. Perche’? Perche’ questo allineamento e’ perfetto per creare degli zombie. Ci troviamo in un momento, nel Tempo, in cui stiamo per entrare in una nuova era, stiamo per chiudere una fase che e’ durata 2150 anni e stiamo per entrare in una nuova fase, e naturalmente, le persone che hanno studiato e conoscono la storia degli Illuminati, sanno che in questa specifica fase temporale, e soltanto in questa specifica fase temporale, e soltanto ogni 2150 anni, e questa fase dovremmo anche considerarla come il termine di un ciclo di 25.120 anni, per cui si tratta anche del “Grande Anno”. Quindi, in pratica, le lancette dell’orologio corrono per gli Illuminati, loro sanno che questo e’ il momento nel tempo in cui qualcuno, proveniente da qualche parte, apparira’ con un nuovo messaggio che ci proiettera’ nei prossimi 2150 anni. Questo e’ cio’ che e’ in realta’ accaduto costantemente nella storia. Se si approfondiscono almeno in parte le tradizioni religiose ci si rende conto di come tutte siano in attesa di qualcuno che giungera’ con un messaggio che dovrebbe essere nuovo.

KDB– Si’, e’ cosi’ infatti. E’ giusto.

LZ– Quindi esiste assolutamente l’idea, ai livelli piu’ alti degli Illuminati, di quelli che noi abbiamo appena definito come Iluminati, che, come ho detto, stanno per cadere nel “lato oscuro”, e che tuttavia credono di operare per il bene. Loro percepiscono l’attuale fase come un periodo in cui devono prepararsi per l’evento che, nel tempo, dovrebbe garantirgli il lungamente atteso messia, e, in qualche maniera, loro sperano di restare comunque in controllo della situazione. Tuttavia, cio’ e’ impossibile, perche’ noi sappiamo per certo che se qualcuno si manifestasse con un nuovo messaggio di speranza per l’umanita’, a quel punto loro diventerebbero i principali nemici da combattere, se tale messaggio di speranza a vantaggio dell’umanita’ chiarira’ il fatto che gli Illuminati e le loro numerose linee di sangue e famiglie hanno dominato per migliaia di anni, su questo pianeta, e che loro rappresentino in effetti gli “slave gods” di questo pianeta, ma a quel punto noi dovremmo dichiarare la fine degli “slave gods”, perche’ la fine degli “slave gods” costituisce inoltre una questione anticipata anche da Aleister Crowley. Aleister Crowley parlo’ di tale questione nel Libro della Legge. Parlo’ del fatto che siamo destinati a vivere in un nuovo tempo, in cui assisteremo alla fine del regno degli “slave gods”. Egli stesso, un satanista, come sappiamo, il 666, la Bestia, Aleister Crowley affermo’ che avremmo assistito alla fine degli “slave gods”, che questo sara’ il tempo in cui assisteremo alla fine degli “slave gods”. Tuttavia, come ho detto, eventi come questo accadono assai raramente nella storia, ovvero assistere ad un allineamento favorevole tanto per il bene quanto per il male, insomma, si tratta di un allineamento che e’ favorevole per realizzare cose positive ma anche per realizzare cose negative, perche’ ci troveremo per un attimo al centro, mi segui? Per cui le cose potrebbero prendere in effetti due diverse direzioni. Le probabilita’ ci dicono che qualcosa di enorme si verifichera’, e che, alla fine, la gerarchia degli Illuminati, che noi abbiamo definito nelle ultime due interviste, abbiamo in pratica attribuito a questa gerarchia degli Illuminati una struttura. Abbiamo i Rotary Club, abbiamo la massoneria, abbiamo i Cavalierati, abbiamo il Vaticano, abbiamo i gesuiti, abbiamo i sionisti. Si tratta di questo, e va bene, queste persone stanno lavorando per un NWO. Ma questo NWO e’ destinato a non essere realizzato. Perche’ quello che accadra’ dopo il 2012, portera’ certamente i loro piani allo stallo o comunque finira’ col causare delle guerre, ci stiamo quindi dirigendo verso un lungo periodi di catastrofi a livello mondiale, in cui ci saranno guerre, ma perche’ ci saranno tali guerre? Perche’ tutto continuera’ ad andare avanti fino a quando questa “macchina” continuera’ a funzionare, ma nel momento in cui questa “macchina” non avra’ piu’ l’energia per continuare a funzionare, qualunque possa essere quella energia, e loro non desiderano inoltre che quella macchina possa utilizzare energia liberamente disponibile in ogni caso, Kent, mi segui? Tu puoi essere in grado di ottenere tutta l’energia libera che vuoi, nel mondo, insomma potresti venire da me domani mattina dicendomi: “Ho una soluzione che ci permettera’ di utilizzare energia libera”, e io ti direi: “D’accordo Kent, ma che ci facciamo?”. La promuoveranno forse? Cercheranno di sabotarla, e alla fine se non la cederai alle multinazionali del petrolio, che controllano il petrolio, in pratica se non la vendi al “tuo nemico”, ti distruggeranno.

KDB– Certo, l’hanno fatto in passato, nel caso di quelle persone che avevano realizzato motori per autoveicoli basati su tecnologie in grado di utilizzare acqua e ad altri liquidi comunemente disponibili. In effetti, appena l’altro giorno, ho letto un articolo della BBC News, o forse si trattava del sito web del Times di Londra, in cui si parlava appunto della nuova auto che e’ stata sviluppata che e’ in grado di funzionare utilizzando l’aria. In effetti, credo proprio che non vedremo mai una simile tecnologia disponibile.

LZ– Guarda, se loro trovassero una maniera per far soldi sull’aria, insomma, tassare l’aria non e’ un concetto nuovo. E’ sempre stata un’idea degli Illuminati, insomma, quella di tassare l’aria.

KDB– Certo, in effetti Al Gore ha parlato di questo nel periodo delle celebrazioni per il Live Earth, quello che hanno organizzato la scorsa estate, in cui hanno tenuto questi enormi concerti in Inghilterra ed hanno parlato appunto di questo. Comunque, hai fatto riferimento, pochi minuti fa, ad un nome che ha attirato la mia attenzione e vorrei approfondire la questione per un po’. Tu hai parlato di William Burroughs, qual’e’ il suo ruolo in tutto questo?

LZWilliam Burroughs e’ stato un carissimo amico di mia nonna, Felicity Mason.

KDB– Ah, davvero?

LZ– Certo, Felicity Mason, anche nota in America come Anne Cumming, la nota autrice di “The Love Habit”, la cui introduzione e’ appunto ad opera di William Burroughs.

KDB– Capisco.

LZ– Il quale disse a proposito di mia nonna: “Questa sara’ la signora del futuro”. Certo, ma mia nonna… dicevo, la questione e’ che mia nonna in realta’ non e’ stata affatto la signora del futuro, e’ stata in effetti parte integrante di quello che e’ il passato, poiche’ frequentava assiduamente tutti gli Illuminati di elevato livello, e il suo ruolo fu in realta’ quello di operare come una sorta di punto di contatto tra personaggi di alto livello, tra i quali potremmo annoverare Principi Sauditi, o magari grandi industriali o politici, e personaggi come Burroughs. Puoi trovare su internet una serie di questioni che riguardano mia nonna, credo anche discorsi da lei tenuti con Burroughs, ma troverai anche una fondamentale connessione con un altro grande personaggio, che io stesso ho avuto l’opportunita’ di conoscere, ovvero Brian Gysin. Brian Gysin, che e’ stato l’inventore della “tecnica catartica” con lo stesso William Burroughs. Ora, perche’ questi personaggi erano cosi’ tanto influenzati dagli Illuminati? Perche’ loro stessi erano impegnati in ricerche sull’occultismo, perche’ al “Beat Hotel”, lo stesso Burroughs fece ricorso ad antiche evocazioni ed ai rituali di Aleister Crowley.

KDB– No, non sapevo affatto di questo.

LZ– Il fatto e’ che William Burroughs, in pratica, si trasformo’, in un certo senso, nel creatore della “Chaos Magick”. William Burroughs era estremamente vicino a Genesis P-Orridge. Genesis P-Orridge era estremamente vicino ad Anton LaVey, ed erano tutti parte di un grande circuito, in cui erano tutti tra loro connessi, in una maniera o in un altra. C’e’ un libro di William Burroughs e Brian Gysin che ho al piano di sotto, dopo vado a prenderlo ma devo starci attento, perche’ si tratta di un libro molto particolare, che in effetti e’ stato pubblicato da Genesis P-Orridge, e sappiamo quello che accadde a Genesis P-Orridge, egli fu cacciato dall’Inghilterra ad un certo punto perche’ accusato di praticare rituali satanici, che coinvolgevano in effetti dei bambini, ed a quel punto fu cacciato dall’Inghilterra, anche se egli si difese affermando che si trattava semplicemente di espressione artistica, per cui, dopo numerosi anni, ha avuto infine la sua innocenza riconosciuta. In ogni caso, Genesis P-Orridge e’ un altro importante punto di contatto tra la cultura underground, a cui lo stesso Burroughs apparteneva, e tutti gli altri “partiti” interessati, ovvero gli agenti dell’FBI, gli agenti della CIA, quelli della NSA ed altri, tutti impegnati in attivita’ di disinformazione, che intendevano influenzare e lavorare con personaggi come Burroughs e Gysin, in pratica, ed inoltre dobbiamo ricordare anche l’interesse per l’occulto di personaggi come Brian Gysin e Burroughs. Questi ultimi erano regolari frequentatori, in Marocco, di quei rituali che venivano condotti tra le montagne, a cui gli stessi Rolling Stones erano soliti partecipare, e questo riguarda anche…

KDB– Ma si trattava di tutti i membri del gruppo? Perche’ io sapevo solo di Mick Jagger.

LZ– No, no, no, c’era anche l’altro personaggio, quello che mori’. Com’e’ che si chiamava?

KDB– Oh, Brian Jones.

LZ– Certo, Jones, Jagger, ma in realta’ tutti loro partecipavano a questi rituali, e… e comunque Gysin e’ stato di ispirazione per un gran numero di personaggi, incluso lo stesso Burroughs, e Burroughs e’ stato un personaggio, come ho detto, estremamente vicino a quello che e’ l’establishment degli Illuminati, ed era in pratica impegnato a sperimentare qualcosa di nuovo, e quel qualcosa di nuovo rappresentava il frutto e l’elaborazione di quello che lo stesso Crowley, in un certo senso, aveva seminato. E’ stata mia nonna, Felicity Mason, che per prima mi ha regalato quello che e’ stato il mio primo libro di Aleister Crowley, quando avevo appena 12 anni, si trattava del Libro di Thoth. Quindi bisogna comprendere come tutti questi personaggi siano interconnessi, non esiste in effetti alcuna cultura “libera” che non sia influenzata in una maniera o in un’altra. Gysin e William Burroughs erano ossessionati dalle figure degli “hashishin” (Assassini), dal  Grande Vecchio della Montagna, Hassan-i-Sabbah. Tutti loro erano in pratica – ed in effetti lo stesso Burroughs parlo’ in alcune occasioni di Hassan-i-Sabbah in alcuni dei suoi discorsi, non so se tu li abbia mai ascoltati? Quelli in cui fa riferimento ad Hassan-i-Sabbah, li hai mai sentiti quelli, Kent?

KDB– No, mai.

LZ– Se riesco a trovarli te li inviero’.

KDB– Va bene.

LZ– Insomma, e’ interessante conoscere che questi personaggi avessero questo genere di passioni, perche’ loro vedevano se’ stessi come alti iniziati, e la loro stessa arte come sperimentazione, una sperimentazione che discendeva appunto da tale iniziazione di elevato livello. Mi segui?

KDB– Certo, certo

LZ– Quindi invito le persone a studiare anche i punti di contatto con gli Illuminati, quelli di questi artisti “alternativi”, o cosiddetti artisti “alternativi”. Per esempio, William Burroughs, bene, abbiamo parlato di William Burroughs, amico di mia nonna, ma mia nonna e’ stata anche una grande amica di Fellini. Fellini, che tutti conosciamo come grande regista cinematografico, uno dei piu’ importanti.

KDB– Un  genio.

LZUn genio, ma un membro degli Illuminati. In particolare della “Terapeutica di Miriam”, un membro della loggia di Gustavo Rol, o meglio del chapter di Gustavo Rol. Mi piacerebbe che i nostri ascoltatori approfondissero la storia di questo personaggio, Gustavo Rol, anche perche’ lui ha rappresentato un personaggio che era tra l’altro estremamente rispettato da tutti gli iniziati di qualunque livello per i suoi poteri, insomma, per i suoi effettivi poteri. Era in grado di materializzare oggetti e di dematerializzare oggetti, era in grado di cooperare con una forza che e’ conosciuta solo dagli iniziati di piu’ elevato livello degli Illuminati. Era in grado di giostrare con queste forze in una maniera che era tra l’altro benefica per numerose persone dato che era in grado di guarirle, ma allo stesso egli era parte di questa elite, ed in effetti agiva di conseguenza. Io conosco un personaggio, ho avuto la possibilita’ di incontrare un personaggio, che era nella sua stessa loggia, era parte di questa loggia con Fellini, la stessa Giulietta Masina ne faceva parte, sua moglie, oltre a Vittorio Vanni, che e’ un massone di altissimo livello dalla citta’ di Firenze, che e’ coinvolto nell’organizzare costantemente conferenze presso le “Giubbe Rosse” al centro di Firenze. Si tratta di un locale assai noto in cui tutti i massoni e gli Illuminati bazzicano, provenienti da tutti gli ordini, ma esclusivamente frequentato da personaggi importanti di elevato livello. Oltre che naturalmente frequentato da membri del Rotary Club, ovviamente. Ma comunque, a parte le Giubbe Rosse, questo personaggio faceva parte della loggia di Fellini, e mi ha parlato di questa esperienza e di cio’ che in effetti facevano li’. Fondamentalmente, ogni notte, Gustavo Rol conduceva un esperimento, ci siamo? Tale esperimento veniva realizzato per dimostrare alle persone che facevano parte della loggia che qualcosa davvero esistesse al di la’ della realta’ che noi tutti percepiamo. Ed ogni notte, Gustavo Rol, tramite questo esperimento, era in grado di permettere la manifestazione di “cose” o realizzare effettivamente “cose”, semplicemente grazie alla sua conoscenza, una conoscenza di elevatissimo livello dell’occulto, e grazie al fatto che egli fosse in grado di utilizzare queste forze fino al limite estremo, fino a quel punto che, una volta superato, e’ fatta, sei completamente posseduto, ma lui riusciva ad utilizzarle sino al limite estremo, ed aveva una tale conoscenza di tutto questo che spinse persino il Presidente Kennedy a raggiungerlo per una visita. Quindi, il Presidente Kennedy si presento’ effettivamente per incontrare Gustavo Rol. Questo e’ un episodio in relazione al quale dovrebbe essere possibile trovare conferme, credo, avvenne durante la sua visita in Italia, e puoi quindi immaginare il potere che hanno questo genere specifico di Illuminati, quelli in grado di controllare l’universo invisibile, che viene poi esercitato sui piu’ elevati livelli della piramide, poiche’ ovviamente sono in grado di controllare forze che non sono comprese dall’uomo comune, o dal comune massone, o dal comune rosacroce che sta ricevendo per posta dall’AMORC le sue istruzioni. In questo caso, si tratta di attivita’ di elevato livello, di un livello conosciuto solo ai pochissimi, e questa e’ la ragione per cui stasera ho rivelato a voi la presenza negli Illuminati di Fellini, di William Burroughs, di personaggi che sono sinonimo di “cultura”, anche perche’ la cultura e’ qualcosa che trae origine dalla realta’ di ogni giorno, se loro riescono a gestire la vita di ogni giorno, ecco che diventano per definizione “manipolatori della cultura”. E se tale cultura promuove pornografia, promuove decadenza, dedizione alle droghe, dedizione all’eroina, questa puo’ solo rappresentare una cultura del diavolo. Questa e’ la maniera in cui queste societa’ segrete operano, utilizzando i personaggi presenti nei loro ranghi, utilizzando i loro stessi membri, perche’ al di sopra di tutto c’e’ sempre un unico demonio, un’unica forza negativa che e’ naturalmente usata ed abusata da tutte queste societa’ segrete che ricorrono all’occultismo e che fanno uso di evocazioni.

KDB– Molto interessante, molto interessante. Grazie per aver approfondito la questione poiche’ quando hai menzionato Burroughs, mi sono detto, aspetta un attimo, non avevo mai sentito parlare di questo in precedenza. E il fatto stesso che questi personaggi possano spingere un Presidente degli Stati Uniti a partecipare ad un incontro come quello, da se’ e’ in grado di spiegare la potenza di questo gruppo. Tua nonna era forse un membro della Eastern Star?

LZ– La Eastern Star e’ una lobby di livello basso.

KDB– Quindi e’ cosi’, va bene.

LZ– Mi spiego meglio, la Eastern Star non e’ in effetti una lobby di livello basso, in realta’ include tutte quelle donne che sono sposate con massoni di livello elevato, tuttavia, non tutte queste donne sono in grado di gestire o di comprendere l’essenza delle conoscenze esoteriche, quindi non ho mai pensato alle signore della Eastern Star come soggetti incredibilmente intelligenti, ho avuto la possibilita’ di conoscerne e ne ho in effetti incontrate alcune, nel corso della mia avventura nella massoneria, e nel corso della mia avventura negli Illuminati. C’e’ stato effettivamente un meeting a cui Rhonda Beckman, che e’ tra l’altro un famoso soprano, ha partecipato e si tratta davvero di un membro di elevato livello della Eastern Star, anche perche’ fa parte di una linea di sangue che ha contribuito alla fondazione della stessa Eastern Star. E credo tu possa trovare delle foto di noi due insieme su internet, se ti interessa fare una ricerca a proposito. Quindi ho avuto dei contatti con la Eastern Star, anche se, come ho detto, credo che dal punto di vista esoterico non siano molto evolute, ma restano comunque estremamente importanti nell’ambito della piramide poiche’, in qualita’ di mogli di importanti massoni e di altri importanti membri della piramide, sono comunque importanti a modo loro. Questa e’ tra l’altro la ragione per cui abbiamo anche altre organizzazioni che fanno parte della piramide e che sono dedicate alle donne, come la Zonta International. La Zonta International e’ un’altra branca della massoneria dedicata alle donne, ma non si tratta di massoneria vera e propria, nel senso che esistono componenti esoteriche nel simbolismo che utilizzano ma in realta’ si tratta piu’ che altro di un Rotary Club per donne che e’ stato specificatamente realizzato per le mogli dei massoni. Tuttavia, si tratta di cose che effettivamente accadono, le mogli dei massoni possono, a volte, divenire parte dei livelli alti dell’establishment esoterico, quando parliamo ad esempio delle seguaci della Societa’ Teosofica o della Droit Humain, a quel livello, esistono un certo numero di donne che sono inclini ad un minimo di approfondimento esoterico, e naturalmente abbiamo Alte Sacerdotesse, donne, presenti nell’ambito di tutti i culti luciferiani e satanici, quali l’Ordo Templi Orientis o la Chiesa di Satana, o qualunque altra societa’ segreta che intenda realizzare qualche orgia depravata come, ad esempio quelle praticate dagli Amookos, da quei pervertiti del tantrismo che sono loro stessi al lavoro per il Kali Yuga, l’era che noi stessi stiamo vivendo, e, in onore della Dea Kali, praticano questi riti che sono destinati a portare ancora piu’ male in circolazione, e quindi qual’e’ l’obiettivo dei Gran Maestri piu’ in alto, perche’ stanno favorendo la circolazione di tutto questo male? Perche’ stanno permettendo a personaggi come Burroughs di divenire dei miti? Ora, Kent, ho di fronte a me “The Naked Lunch”(Il Pasto Nudo), autografato da William Burroughs. Si tratta quindi di una copia molto particolare di quel libro. E ho anche una cartolina con gli auguri di Buon Natale inviatami da William Burroughs.

KDB– Personalmente colleziono libri rari, e ti invidio.

LZ– Posseggo tutti i libri di Burroughs autografati da lui, quelli di William Burroughs e quelli di Brian Gysin, ho la maggior parte dei loro libri autografati. Tutto questo a motivo della loro profonda amicizia con mia nonna, ma mia nonna e’ stata molto importante anche per l’intelligence durante la II Guerra Mondiale e nel periodo immediatamente successivo, lavorava per l’intelligence britannica, come tutte le signore di quei tempi che appartenevano all’alta societa’, che erano – e, come ho detto, lei e’ stata sposata, per un certo tempo, con mio nonno, Henry Lyon Young, egli stesso il cugino della Regina Madre, quindi, naturalmente, rappresento’ davvero un grosso scandalo cio’ che accadde piu’ tardi nella vita di mia nonna, perche’ lei mori’ nel 1993 di AIDS.

KDB– Oh, e’ una cosa terribile, mi dispiace davvero sapere questo, anch’io sono positivo all’HIV, Leo. Sono emofiliaco, sono affetto appunto da quella malattia del sangue, la mia famiglia ha membri dell’aristocrazia reale polacca nella sua linea di sangue, e quello e’ uno degli elementi da cui deriva la mia emofilia, dalla linea di sangue della mia famiglia, ho subito delle trasfusioni con un prodotto ematico infetto, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, e sono stato diagnosticato nel 1989 come positivo all’HIV. Ma la “bella notizia” e’ che quello che davvero mi sta creando problemi al momento e’ l’epatite C, da cui sono rimasto affetto tramite il medesimo prodotto ematico. Mi sono preso un momento solo per accennare a questo fatto.

LZ– Certo, e l’AIDS e’ una creazione di Ronald Reagan e dei suoi compagni della CIA, quelli del Bohemian Grove e della Skull and Bones.

KDB– Certo.

LZL’AIDS e’ una creazione dell’intelligence che e’ stata deliberatamente diffusa al fine di eliminare gran parte della popolazione dell’Africa, per creare inoltre disagi profondi nella comunita’ gay, e fondamentalmente per creare le condizioni per questa nuova condizione di terrore cui sono soggetti tutti gli esseri umani ogni giorno, perche’ tutti gli esseri umani ogni giorno hanno a che fare con il sesso e posso scommettere che almeno il 90% delle persone che ci stanno ascoltando, almeno una volta, si siano chieste cosa potrebbe accadergli se fossero colpiti dall’AIDS. Io credo che tale condizione abbia fornito un potere notevole a coloro i quali hanno creato l’AIDS, e spero che, prima o poi, quando riguadagneremo il controllo dell’establishment medico, che sfortunatamente non e’ nelle nostre mani oggi, ma nelle mani dell’elite, a quel punto potremo davvero pronunciare la parola fine su tale questione. Rock Hudson, che mori’ di AIDS, ho incontrato anche lui a Roma, si trattava di amico di mia nonna, e Rock Hudson e’ stato probabilmente il primo personaggio a esporsi dichiarando di essere affetto da tale malattia, lo fece pubblicamente in maniera molto chiara, ed e’ stato molto triste vederlo in quelle condizioni quando l’ho incontrato. Quindi, sono stati effettivamente loro a mettere in circolazione questo virus all’interno del sistema, e oggi noi dovremmo davvero impegnarci per ricostruire tale questione sin dalle sue origini, scoprendo cosi’ chi siano stati in realta’ gli effettivi creatori del virus dell’AIDS. E’ proprio questo che dovremmo cercare di fare, studiando assai meglio la situazione, Kent, rendendoci conto di chi si nasconda in realta’ dietro tutto questo, poiche’ durante la fase dell’amministrazione Reagan, sono stati numerosi i personaggi che ci hanno lavorato, ed hanno causato danni irreparabili.

KDB– Oh, certamente, ed in effetti…

LZ– Tu sei rimasto vittima di questa situazione, come numerosi altri, anch’io ho visto persone morire, sfortunatamente, ed e’ certamente una situazione triste, una situazione davvero triste.

KDB– Certo, ed in effetti io stesso ho perso 35 amici, anch’essi emofiliaci, che avevo conosciuto nell’ambito dei meeting della National Haemophilia Foundation ed anche nella citta’ in cui risiedo, Buffalo, nello Stato di New York, presso le cascate del Niagara, e perdere tutti quegli individui, che io personalmente definisco miei amici, e’ stato davvero devastante per me, ed uno di questi, anch’egli morto, e’ stato il mio mentore. Si trattava di un personaggio che molto mi aveva insegnato a proposito della vita e a proposito dell’emofilia ed anche in riferimento all’establishment medico. Io stesso ho lavorato per 10 anni come Health Care Advocate, in ambiti quali emofilia e AIDS, in particolare, e ho condotto attivita’ di lobbying nel Congresso, ho parlato presso l’Universita’ di Buffalo, presso la Medical School in 5 diverse occasioni, nelle quali ho tenuto queste conferenze a vantaggio di giovani studenti di medicina ormai pronti per prestare servizio come interni. Quindi, sono stato particolarmente attivo nel tentare di diffondere informazioni a proposito degli scopi legati al controllo della popolazione che si nascondo dietro questo orrendo virus. Comunque, in questi ultimi minuti in cui parleremo, in questa sezione dell’intervista, mi chiedevo se eri intenzionato a parlare, o se comunque avevi qualcosa da dire a proposito della maniera in cui le persone vengono trattenute all’interno degli Illuminati e come si agisce nei confronti delle persone che tentano di uscirne.

LZ– Io posso dire che le persone che tentano di uscirne o che quantomeno diventano una fonte potenziale di problemi vengono solitamente prese di mira in vista della loro eliminazione fisica, di un’eliminazione fisica che puo’ essere realizzata secondo numerose modalita’, insomma, si puo’ uccidere una persona agendo in maniera particolarmente diversificata. Si puo’ uccidere inoltre non solo fisicamente ma anche a livello mentale, e soprattutto a livello mentale, e grazie alle tecniche da loro utilizzate, tentano effettivamente di indebolirti sempre di piu’. Utilizzano tecnologie di livello estremamente avanzato, ai nostri giorni, per manipolare l’intera umanita’, tecnologie la cui esistenza non e’ neppure nota alle masse, e che sono conosciute esclusivamente nell’ambito del personale addetto alle PSYOPs militari che operano appunto per la loro implementazione. Questa tecnologia va ben al di la’ di tecnologie a noi note quali TV, radio e internet, si tratta, si tratta delle onde che ci circondano ogni giorno. Il campo magnetico…

KDB– Si tratta forse di tecnologie basate sull’utilizzo delle micro-onde, cose di quel genere?

LZ– Assolutamente si’, come HAARP. HAARP e’ un esempio tipico, quindi dobbiamo fare grande attenzione se intendiamo davvero difenderci. Possiamo costruire determinati oggetti o utilizzare il potere della preghiera. E’ davvero difficile difendersi, difendere se’ stessi ai nostri giorni. Mentre il fatto di essere membri degli Illuminati vale per tutta la vita se ne sei parte integrante al livello piu’ elevato, anche perche’ se sei ai livelli piu’ bassi e’ davvero difficile che loro ti importunino in qualunque maniera, anche se in effetti ti prendono di mira quando lasci il sistema dopo essere divenuto un Master Mason, insomma, gia’ a quel punto tentano di danneggiare la tua attivita’ economica, di crearti una serie di problemi, quindi puoi naturalmente immaginare cio’ che accade ai personaggi che ne sono usciti trovandosi al piu’ elevato livello, nei confronti di coloro che magari che erano coinvolti o nell’amministrazione di una Gran Loggia, che non e’ riferibile in realta’ ad un grado specifico ma si tratta comunque di incarichi di rilievo, o magari quando sei stato il Grand Officer di un Rito, o di uno specifico cavalierato, o di uno specifico gruppo. Si tratta di un elemento che e’ necessario che le persone comprendano, ovvero il fatto che tentare di uscirne quando si e’ ai livelli piu’ elevati, e’ in un certo senso quasi impossibile, ed e’ stato possibile per me solo perche’ sono ben noto, anche per aver creato un mio sistema di sicurezza personale. E’ come, insomma, bisogna imparare a pensare come il proprio nemico, e nel momento in cui impari a pensare come il tuo nemico,  sei in grado di difendere te stesso in maniera differente anche perche’, sfortunatamente, gli attacchi sono sempre possibili dall’esterno, e loro sono inoltre determinati a causarti il maggiore danno possibile al livello della tua stessa vita personale, o a qualsiasi altro livello, in qualunque campo, in effetti. A volte puo’ sembrare che tu sia in grado di gestire il loro controllo, ma sono sempre loro ad esercitare effettivamente il controllo. Oggi come oggi, possiamo solo sperare che le persone possano beneficiare di un risveglio di proporzioni globali mentre ci avviamo verso il 2012, che gli faccia comprendere quanto sia necessario cambiare qualcosa nella “Scatola”. Ma, quando quel momento arrivera’, il rischio e’ davvero quello di ritrovarci nelle mani di dottori che si impegneranno a raccomandare a tutti noi i microchip, per ragioni di sicurezza, per ragioni legate alla salute e per una serie di ragioni assimilabili a queste. Quindi, dovremo davvero lottare per la nostra liberta’ in futuro, ed io credo che tutto questo significhera’ che, ad un certo punto, assisteremo ad arresti ai danni di civili, a guerre, e che assisteremo, in pratica, ad una serie di calamita’ che giungeranno ad infestare la nostra societa’ che ha gia’ intrinsecamente numerosissimi difetti, ma in questo caso non mi riferisco ai principi morali del sistema, anche perche’ i principi morali del sistema probabilmente dipenderanno solo dal nostro spirito che comunque rischiera’ danni irrimediabili, io mi riferisco, in questo caso, soprattutto all’elemento materiale, sto parlando, in questo caso, del sistema bancario, della Federal Reserve, sto parlando in questo caso di un intero sistema che ci ha condotti sino al punto in oggi ci troviamo, nel 2008, ed inoltre bisognera’ verificare se questo sistema riuscira’ effettivamente a sopravvivere, perche’ e’ stato in effetti costruito su una serie di menzogne, e prima o poi queste menzogne saranno finalmente note a tutti, quindi…

KDB– Certo, prima o poi accadra’.

LZL’unica maniera in cui possono difendere efficacemente se’ stessi, e’ quella di microchippare la popolazione, implementare sistemi di sicurezza piu’ efficienti, e, soprattutto, sviluppare tecniche nell’ambito delle forze di polizia che siano sempre piu’ efficientemente in grado di controllare le persone su grande scala. Quello e’ per loro un elemento estremamente importante, loro hanno oggi, in effetti, in questo momento, ed io ne sono a conoscenza a motivo di informazioni dirette, a me fornite da personaggi che operano nella polizia. Qui in Norvegia, ad esempio, stanno davvero lavorando su modalita’ di applicazione di misure di sicurezza di carattere fascista. Si trattera’ di controllo assoluto, di chiunque ed in ogni luogo, 24 ore su 24, per tutti i cittadini. E’ davvero degradante per tutti noi poter credere che la nostra liberta’ possa essere sacrificata per ragioni di sicurezza. Ed inoltre, loro sono gia’ stati autorizzati a farlo, il governo e’ dalla loro parte, siamo effettivamente in questa situazione, assolutamente, Kent. Loro controllano tale struttura e sono impegnati a sviluppare modalita’ in grado di gestire sempre piu’ efficientemente le loro strutture, e tutto questo sta avendo luogo, giorno dopo giorno, ovunque. Stanno addirittura operando per la chiusura di locali per giovani in cui e’ possibile ballare fino al mattino, o a questi assimilabili, che spariranno. Non ci saranno piu’. I giovani non potranno piu’ ballare, punto. In Norvegia, a Ibiza, in Italia. Mi spiego meglio, in questa fase, il controllo deve essere portato assolutamente ai massimi livelli, ci siamo? Quindi e’ di questo che si tratta, non e’ piu’ possibile permettere alle persone di andarsene in giro fino al mattino o di andarsene a ballare dove piu’ gli piace, devono restare nelle loro case, sotto controllo, ta-ta-ta, tutti dentro. Quindi non e’ neppure piu’ divertente essere un giovane oramai, anche perche’ io credo che limiteranno ancora di piu’ le nostre liberta’ in futuro, e questo implica una restrizione dopo l’altra. In Inghilterra, si discute di una misura in base alla quale dovrebbe addirittura essere rilasciata una licenza per coloro che intendono fumare, insomma, ma che razza di leggi sono queste? Ci stiamo trasformando in assoluti dementi. Una simile misura implicherebbe che io non possa piu’ fumare una sigaretta a casa mia se non ho il permesso del mio medico.

KDB– Incredibile.

LZ– E tale permesso dovrebbe essere concesso su base periodica, quindi rinnovato e bla bla bla bla bla. E inoltre saresti autorizzato a fumare solo in aree estremamente ristrette eccetera eccetera. Questo sistema sta diventando assolutamente fascista.

KDB– Certo, assolutamente.

LZ– E se le persone riusciranno ancora a sopportare questa immondizia, fino ad accettare l’implementazione del NWO, anche perche’, nonostante si continui a sostenere, oh, ci sono numerosi massoni che sostengono: “Oh no, noi non siamo a favore del NWO, no, Leo Zagami non sta dicendo la verita’, no, no, no”. Io vorrei replicare loro che in effetti lo stanno implementando tramite ogni atto da loro compiuto in ogni genere di logge, dalle Blue Lodges, alle logge di livello piu’ elevato, stanno implementando il NWO. L’intenzione di microchippare le persone e’ parte integrante di tutto questo processo, e’ esattamente in questa direzione che stanno operando, gli Illuminati sono disposti a giocare quella che e’ la loro carta “estrema”, che e’ quella che mira a rendere noi tutti dei “robots”, anche perche’ nel momento stesso in cui saremo effettivamente microchippati, saremo dei robot, e i robot possono essere utilizzati, in pratica, per lavorare, ed inoltre come schiavi.

KDB– Si’, certo.

LZ– Anche perche’ io credo, mio caro Kent, posso dirti che, in base alla mia personale esperienza negli Illuminati, e lo dico con la massima serieta’, anche perche’ si tratta della mia esperienza personale, posso rivelarti che agli alti livelli degli Illuminati, in questo momento, la loro idea sia quella di adottare nuovamente un sistema schiavista.

KDB– Meraviglioso…

Z– Io credo davvero che tale elemento, a questo punto, sia sempre piu’ chiaro, e in base a quello che ho ascoltato a Mosca, in Islanda, in Belgio, in Francia, in Svizzera, a me sembra che l’intero sistema stia diventando sempre piu’ fascista, l’intero sistema, sempre piu’ robotico, ed allo stesso tempo, a loro non interessa affatto se i paesi del Terzo Mondo stanno morendo di fame e di AIDS. No, non gliene frega niente. E se magari fingono di interessarsi di qualcuno di questi casi e’ solo per motivi “promozionali”, che hanno spesso a che vedere con la loro propaganda stile “Hollywood”. Come nel caso del Darfur e compagnia bella. Si tratta di una massa di fesserie, perche’ loro in realta’ programmano di eliminarli gli africani, e perche’? Perche’ in Africa si trovano risorse vitali in vista di una nuova futura colonizzazione. Nuove colonie in direzione delle quali l’America potrebbe espandersi una volta depopolata l’Africa, questa e’ la ragione per cui si sono impegnati a costruire sempre piu’ “Unioni” in Africa che sono state costituite per divenire le componenti di questa grande idea, tutti questi “movimenti” che vanno sotto la denominazione di “Unione”, diffusi in tutto il mondo, ovunque troviamo “Unioni”. Tuttavia, in Africa, un’Unione e’ possibile solo fino a quando avremo ancora li’ delle persone, ma se le persone passassero a miglior vita, non ci sarebbe affatto alcuna Unione, quindi, io davvero chiedo ai popoli dell’Africa di chiedersi chi gli abbia regalato l’AIDS e le ragioni per cui tutti loro si stanno ammalando di AIDS. Svegliatevi in Africa. E’ in atto una vera e propria guerra per ottenere i diamanti, il petrolio, che si trovano in aree come Gabinda, in Angola, e in numerose altre localita’. Ci sono una gran massa di delinquenti in azione, criminali, come Rui Gabirro, il Duca di Gabinda, che abbiamo nominato in passato, e che ne e’ responsabile per conto della Gran Loggia Regolare d’ Inghilterra e per gli Illuminati del Rito di Menphis, che sono a loro volta parte del (Rito di) Menphis e Mizraim. Abbiamo parlato spesso della questione legata all’essere membri degli Illuminati, tuttavia il fatto di essere membri degli Illuminati e’ esclusivamente possibile quando si e’ membri di uno specifico Rito che e’ praticato dagli Illuminati, ovvero del Menphis e Mizraim, che rappresenta il Rito Supremo, il Rito Egiziano, quello che effettivamente ti permette di venire a conoscenza dei segreti utili a manipolare il resto della piramide. Quindi, abbiamo numerosi ruoli ricoperti da membri di questo Rito nell’ambito di coloro che sono parte integrante degli Illuminati. Quindi, i membri degli Illuminati possono essere definiti tali, quando, una volta raggiunti i gradi piu’ elevati del Rito Scozzese, desiderano un livello piu’ elevato di conoscenza, desiderano acquisire conoscenze piu’ elevate in campo esoterico, desiderano maggiori opportunita’ per manipolare quelle forze che sono al di la’ delle forze da tutti conosciute, per utilizzare quella che e’ la “tecnologia di Dio”, che e’ utilizzata dai rabbini tramite la loro kabbalah, dai Lama del Tibet tramite i loro testi sacri, il loro BonPo, e dagli stessi mistici Sufi quando portano avanti le loro “operazioni”. Il punto chiave e’ che alcune di queste persone operano per il bene, altre operano per il male. Ora, i Sufi, nel caso siano degni del loro nome, e non sempre e’ questo il caso, si sono dimostrati dei veri Illuminati, tuttavia, nel momento in cui questi Sufi vengono corrotti dall’avidita’, vengono corrotti dall’elemento materiale, e desiderano possedere ville, piscine, e tutto il resto, questi sufi non valgono piu’ assolutamente nulla. Quindi, si tratta di sufi che hanno perduto la propria strada. Detto questo, qualcuno potrebbe presentarsi e dire: “Ah, ma nell’Islam c’e’ il sufismo, ed il sufismo ne rappresenta un elemento essenziale”. Ed in effetti lo e’, se le persone seguono gli insegnamenti dei loro fondatori, di personaggi come Jalaluddin Rumi, di Mevlana (Rumi), che e’ stato un grande maestro sufi. Tuttavia, i personaggi che sono venuti dopo di lui non hanno mai compreso la tolleranza espressa da Mevlana. Mevlana (Rumi) sostenne: “Venite a me adoratori del Fuoco, cristiani, pagani, venite a me, gioiamo insieme nell’amore, gioiamo insieme nell’ambito di una fratellanza che vada al di la’ della Materia”. Nel momento in cui mi dedico esclusivamente all’elemento materiale, per cui desidero ardentemente avere uno status, desidero avere belle automobili, desidero avere industrie, desidero che i miei figli frequentino le scuole piu’ costose, e tutto il resto – addirittura le piu’ importanti famiglie connesse alla “Catena sufi”, sono corrotte, e cosa si puo’ fare ormai a questo proposito?

KDB– Bene, Leo, io…

LZ– Cosa si puo’ fare? Questa e’ una guerra che gli Illuminati dell’Occidente stanno vincendo, e perche’? Perche’ stanno utilizzando l’elemento materiale, e, tramite l’elemento materiale, stanno conquistando tutti gli altri, addirittura quelli che un tempo si erano opposti a loro, li stanno comprando, li stanno comprando. Non esiste piu’ assolutamente alcuna forma di vera conoscenza ormai, perche’ l’intera conoscenza e’ manipolata dal grande potere materiale dei personaggi che guidano le Nazioni Unite, ed all’interno delle stesse Nazioni Unite risiede la fonte di ogni potere che e’ possibile esercitare, che e’ soggetto alla Chiesa ed alla lobby Sionista, con tutto quello che cio’ comporta. Quindi, e’ questa la realta’.

KDB– Bene, ancora una volta si e’ trattato di temi affascinanti, ed ho apprezzato il fatto di trattare questioni come queste stasera, cosi’ come ho apprezzato quelle delle prime due puntate, voglio ringraziarti nuovamente, Leo, per essere stato con noi stasera, ci risentiremo nuovamente il mese prossimo, alla fine di Aprile, e comunque, prima di chiudere, vorrei che parlassi ai nostri ascoltatori di quale sia il tuo sito web e della maniera tramite la quale possono consultare le tue informazioni.

LZ– Bene, noi al momento abbiamo un sito web temporaneo, che speriamo di migliorare e di aggiornare appena riusciremo a cooperare insieme al meglio, personalmente spero presto, comunque, al momento, e’ possibile trovare tutte le informazioni che riguardano Leo Zagami su illuminaticonfessions, ovvero http://www.illuminaticonfessions.webfriend.it, spero che visitiate il sito perche’ contiene informazioni interessantissime relative a tale piramide di potere nel suo complesso, ovviamente in estremo dettaglio, se le esplorate nella loro completezza. Sara’ estremamente interessante e vi dara’ la possibilita’ di percepire la realta’ in maniera differente .

KDB– Assolutamente si’, le informazioni li’ contenute sono davvero esplosive ed assolutamente interessanti, non c’e’ dubbio. Quindi ci risentiremo molto presto, Leo, ti auguro una buona serata ed i miei migliori auguri per te e i tuoi, fratello mio.

LZ– Mille grazie, mille grazie, Kent. I miei migliori auguri anche a te.

KDB– Grazie, buona notte.


Traduzione: Heimskringla

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci la tua email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi post nella tua casella di posta.

Segui assieme ad altri 190 follower

Archivio

Categorie

Blog Stats

  • 338,881 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: