Capitolo 1 – I Portatori della Verità

I PORTATORI DELLA VERITA’

1. 1965 anni fa l’uomo più ricco del mondo e un gruppo ristretto di sostenitori del suo unico figlio, intrapresero con coraggio la più imponente operazione di sostegno rispetto a una carestia di cui il mondo sia mai stato testimone.

2. Grazie al loro impegno e alla loro dedizione, salvarono centinaia di migliaia di persone di diversi paesi da morte certa per fame e mancanza di acqua.

3. Grazie ai loro sforzi furono salutati come eroi nazionali dai popoli che salvarono.

4. Tuttavia, per il fatto di essersi impegnati, per il fatto di aver osato sfidare secoli di condotte esecrabili ad opera delle famiglie e dei personaggi più crudeli che abbiano vissuto su questo pianeta, i fondatori del Cristianesimo, guidati dal loro leader Paolo di Tarso, fecero assassinare numerosi di loro, e tra questi il loro leader, Giacomo il Giusto.

5. Si trattava dei Nazareni, o più precisamente dell’Ecclesia Nazarena (Congregazione) Kahal (Ebraica/Hebrew) di Yisraèl (Israele).

6. Probabilmente li conoscerete con la loro denominazione più nota, ovvero come gli apostoli di Gesù Cristo, capeggiati da Giacomo, il fratello di sangue di Gesù, e sostenuti dal padre di Gesù, Giuseppe Ha-Rama-Theo (d’Arimatea), principe ereditario in esilio.

7. Che forse non abbiate mai sentito parlare della grande carestia del 43-50 d.C. è comprensibile.

8. Che la Chiesa Cristiana non abbia mai parlato del fatto che gli apostoli si impegnarono con tutte le proprie forze, e per diversi anni, in questa memorabile operazione di soccorso, completamente cancellata dalla memoria dei popoli successivamente alla redazione delle Scritture, è altrettanto comprensibile.

9. Perché se aveste sentito parlare della grande carestia e degli atti straordinari di Joseph Ha-Rama-Theo (Giuseppe d’Arimatea), che mise a disposizione del popolo il proprio patrimonio familiare accumulato nei millenni, vi chiedereste probabilmente chi fosse in effetti Giuseppe.

10. Per quale motivo i diretti discendenti “spirituali” della Chiesa fondata da Paolo non fanno alcuna menzione di uno dei più grandi atti di carità e di buona disposizione nei confronti del prossimo compiuti dagli uomini?

11. I Nazareni rappresentavano i nemici giurati di Paolo e dei fondatori del Cristianesimo, ovvero dei Sommi Sacerdoti che avevano crocifisso Gesù, e che avevano organizzato con Paolo l’omicidio di Stefano e di Giacomo, che avevano usato violenza e depredato il loro stesso popolo, che era rimasto impassibile a guardare senza fare nulla per aiutarli.

12. La famiglia di Paolo e i suoi veri padroni del Casato di Ananus (noto anche come Hanan) si arricchirono enormemente raccogliendo fasulle beneficenze tra gli ebrei della diaspora in tutto l’Impero Romano, ebrei che credevano di contribuire a quel grande sforzo umanitario.

13. L’obiettivo principale del Cristianesimo istituito da Paolo non fu forse quello di eliminare completamente e alla radice il pensiero gnostico, per sostituirlo con una religione fondata su 2 livelli differenti – uno destinato alle pecore, l’altro utile a favorire il perpetuarsi dell’antica pratica Sadducea legata ai culti satanici ed al sacrificio umano?

14. Quindi, non stupitevi se non avete sentito parlare dei Nazareni, ma solo di Gesù di Nazareth. Né dovreste rimanere stupiti dal fatto che non abbiate mai sentito parlare del movimento che fu ufficialmente creato da Gesù, l’Ecclesia Nazarena.

(fonte: The Truth Bringers – Traduzione: Heimskringla)

… continua con il Capitolo 2…

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci la tua email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi post nella tua casella di posta.

Segui assieme ad altri 188 follower

Archivio

Categorie

Blog Stats

  • 335,015 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: